sabato 12 novembre 2011

Pidocchi, che stress!


Ci siamo, nelle scuole dei nostri figli sono già arrivati i tanto simpatici ( in senso ironico, eh?) pidocchi!
Che fare? Come proteggere le teste dei nostri figli?
Vi consiglio questo articolo Pidocchi prevenzione e trattamento, ma vi voglio anche suggerire una ricettina che utilizzo io per mio figlio e che sinora ha dato buoni risultati, perchè di pidocchi nemmeno l'ombra. E mio figlio di capelli ne ha, eh? Li ha ricciolutissimi e foltissimi.

Mescolo in un recipiente 1 cucchiaino di olio di Neem con 3 cucchiaini di HC Olio ristrutturante di Specchiasol, 4 gocce di Olio essenziale di Lavanda, 4 gocce di Tea Tree Oil. Il composto così ottenuto lo verso sulle mani poco alla volta e lo applico sulla testa di mio figlio, avendo cura di distribuirlo su tutto il cuio capelluto coinvolgendo la maggior parte dei capelli. Se i capelli dei vostri bambini sono aridi, ricci, potete applicare il composto dopo lo shampoo sui capelli asciutti, altrimenti si può applicare anche sui capelli bagnati e passare successivamente il phon.

Quello che consiglio è di prendersi un po' di tempo, se è possibile. Lo dico perchè so che noi mamme siamo sempre di corsa. Ai bambini piace sentirsi massaggiare la testolina dalla mamma, è anche un modo per parlre loro e coccolarli un po'. Fatto così, è un momento rilasante. Se, invece, lo si fa di corsa, come un atto che ha l'unico scopo di prevenire la pediculosi, è facile sentire poi il bambino ribellarsi e gridare:- Bastaaaaaa, che puzza!!!-

Io trovo molto buona la Linea Ovopid di Flora. A mio figlio spruzzo ogni giorno lo spray preventivo prima di andare a scuola. E' possibile anche usare al posto del normale shampoo lo shampoo della stessa linea, uno shampoo molto delicato in cui sono stati aggiunti alcuni Oli essenziali ad azione prevntiva contro i pidocchi, tra cui quelli che vi ho suggerito io nella mia ricettina.
Si è verificato un errore nel gadget